Taxi del cuore

Pubblicato il 05/22/2019 15:05

“Taxi del cuore” è il progetto presentato a Palazzo Tursi dal vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari, dal presidente della Cooperativa Radio Taxi Genova Valter Centanaro e da Francesco Berti Riboli amministratore delegato di Villa Montallegro.

Grazie a questa collaborazione la Cooperativa Radio Taxi Genova 5966 ha tra la sua flotta di auto bianche, anche dieci mezzi dotati di un defibrillatore e di un autista abilitato all’utilizzo di questo apparecchio salvavita. I taxi che ne sono provvisti hanno un logo specifico. Il servizio è attivo da inizio anno.

«L’amministrazione comunale ha sposato questo progetto con grande convinzione – sostiene Stefano Balleari, assessore alla mobilità del Comune di Genova -. I taxi genovesi, grazie alla collaborazione con la Cooperativa Radio Taxi Genova 5966 e con l’appoggio di Villa Montallegro, si dotano in questo modo di un ulteriore servizio che li rende all’altezza delle più grandi città europee. Mi piace sottolineare la grande sinergia tra pubblico e privato che sostengo da sempre e che consente all’Amministrazione di operare con grande efficacia».